giovedì 22 ottobre 2020

Le scale da salire

Teatro Pietro Aretino, Arezzo. Salgo di nuovo queste scale dopo molti mesi. L’ultima volta era il 27 febbraio. In scena “Bella bestia” con Luisa Bosi e Francesca Sarteanesi (Z Generation meets Theatre). Sapevamo che si stava ipotizzando una chiusura, arrivata in pochi giorni, ma... ma salgo di nuovo queste scale solo oggi, 23 ottobre, Festival dello Spettatore, per un evento che non ammette pubblico. Non è attivo il lockdown per lo spettacolo dal vivo, nella legge, ma è vivo nella psiche, nell’incertezza, nella paura, nella necessità di preservare la salute tua e di chi ti vive accanto, di poter continuare a mandare tuo figlio a scuola, prima di ogni altra cosa. Sono al lavoro, per oggi, ma respiro già chiusura. In me, negli altri. Non so neanche se vale la pena lamentarsi tanto è grande il coro degli incerti, dei funamboli sulla lama di un rasoio che si chiama disoccupazione, niente, fame. Però l’evento di oggi sarà visibile online. Ore 17, pagina fb Rete Teatrale Aretina. Perché di spettatori ce n’è un gran bisogno purché ci sia qualcosa da vedere e chi lo mette in piedi.

Nessun commento:

Posta un commento