giovedì 23 aprile 2020

7 (erano i fratelli Cervi) in streaming

Da questa mattina, e lo sarà fino a domenica alle 23:59, siete tutti invitati ad assistere allo spettacolo "7 (erano i fratelli Cervi)" in streaming sui canali di Officine della Cultura e comunque in questo post (sempre fino a domenica).
7 è la prova d'attore a cui sono più legato, al di là di tutto quello che ha portato con sé lavorare sulle figure di Alcide e Aldo Cervi - in particolar modo - e su un testo e insieme un periodo storico, il fascismo e la Resistenza, di cui sento la necessità di un racconto, oggi forse con ancora più forza di sei anni fa.
Sono lieto che sia visibile proprio in questi giorni perché la storia dei fratelli Cervi non è solo una storia di Resistenza ma anche d'ingegno, di collaborazione, di sviluppo delle migliori qualità umane.
"Celebrare il 25 aprile significa aprirsi alla cultura della liberazione, all'idea di traguardi più avanzati di dignità e libertà umana... significa aprirsi alla prospettiva di una lotta per la liberazione che continua oggi e deve continuare domani", sono parole di Pietro Scoppola ma credo si adattino in maniera egregia a questo e al nostro contesto.

Nessun commento:

Posta un commento