martedì 16 novembre 2021

Una cosa importante

“Per finire credo che abbiamo fatto una cosa importante, bella, che ha lasciato dentro di noi una traccia indelebile”. Dall’intervista a Paolo Tranchina, p. 366. Utopia e realtà: una memoria collettiva, a cura di Gianni Micheli, Edifir 2009.

“Finally, we did something important, beautiful, which left an indelible trace within us”. 

Nessun commento:

Posta un commento