lunedì 28 dicembre 2020

La musica ai tempi di Cervantes

Domani inizierà pubblicamente un nuovo progetto, una nuova produzione teatrale. In privato ha già compiuto i primi passi ma da domani si muoverà in pubblico, tra la gente, tra teatranti e osservanti, dando vita ad uno straordinario processo di lettura e di avvicinamento alla messinscena, tra digitale e non, tra streaming e palcoscenico, che ci renderà tutti, forse, un po' più saggi. Certo più competenti e motivati.
Per quanto mi riguarda è la prima volta che accade, ovvero che lo studio di un testo, di un'opera di così lunga memoria, si accompagni ad uno studio privato, professionale e allo stesso tempo pubblico, dando vita ad impensabili possibilità di lettura e sinergie. Un'ottima prima volta interamente gratuita, tra l'altro.

Appuntamento per tutti martedì 29 dicembre alle ore 17:30 con La musica ai tempi di Cervantes, primo passo del percorso di avvicinamento alla nuova produzione di Officine della Cultura dal titolo "In arte son Chisciottɘ".
Ospiti dell'incontro tre grandi esperti di musica medievale, rinascimentale e barocca: Sebastiàn Leòn (baritono), Bor Zuljan (liutista) e Massimiliano Dragoni (percussionista e salterista e grande amico).

Nessun commento:

Posta un commento