giovedì 26 marzo 2020

Rosa Lullaby

🎭 Stagione #iorestoacasa Ci siamo: è ONLINE lo spettacolo 🎭Rosa Lullaby - racconto dai Tetti Rossi ðŸŽ­!
🗯️A quarantacinque anni Aldo diventa padre. Aldo è un uomo “normale” con una vita “normale” ma con un passato e una storia che normali non sono: Aldo è figlio del manicomio, nato da due pazienti dell’ospedale psichiatrico di Arezzo. Dei suoi genitori Aldo non sa nulla, non ha mai voluto sapere nulla. Affidato poco dopo la nascita a genitori “altri”, al di fuori dalla struttura manicomiale, per tutta la vita non ha fatto che affermare la sua “normalità”. Nel frattempo ha avuto luogo quella straordinaria stagione di riforme che coinvolge molti istituti psichiatrici, quello aretino in prima fila, definitivamente chiuso con la riforma della legge 180 del 1978. Da quella legge sono ormai passati trenta anni, il tempo di una generazione, ma è solo con il raggiungimento della tanto desiderata paternità che Aldo si sente spinto a riannodare, sulle note di una ninna nanna che emerge dalla sua memoria, il proprio vissuto a quello di coloro che in un momento d’amore gli hanno dato la vita.🗯️ 
Lo potete trovare fino a domenica 29 marzo sullo ✅ Spazio Teatro Social di Officine della CulturaTeletruria: in prima serata domenca 29 marzo!


Nessun commento:

Posta un commento